2018

Ottima annata per tutti i settori, con tantissime gare e tanti bei risultati. Grande novità la costituzione del gruppo master, che in pista ha conquistato diversi risultati di rilievo nazionale. Prima volta anche per il Camp estivo per i nostri ragazzi che si è svolto a luglio a Lavarone, in provincia di Trento.

L’anno inizia con le campestri e Gianmarco Rossi che inizia a raccogliere piazzamenti. Per lui 3° posto ai Provinciali di Cross e primo posto ai Campionati Toscani CSI; sempre per il CSI, terzo posto nel Gran Prix toscano di Cross. Ai Campionati Italiani CSI a Belluno, Gianmarco chiude in 19^ posizione la gara cadetti e, con la rappresentativa toscana, si aggiudica la medaglia di bronzo nella Staffetta delle Regioni.

Ai Toscani indoor ancora Gianmarco protagonista con il secondo posto negli 800m cadetti. Ai Campionati Italiani Master Indoor la nostra staffetta 4×200 SM40 (Raspi-Di Maio-Lassi-Saraceno) vince il titolo italiano. Emiliano nella squadra italiana SM45 si aggiudica ai Campionati Europei di Madrid la medaglia di bronzo nella 4×200.

In pista tanti atleti impegnati, per categoria:

  • Ragazzi: Maria Stella Nardi, Giusi Moni, Arianna Castelli, Alessandra Garosi, Lorenzo Pipia, Pietro Amadori, Donato Vagheggini, Andrea Garosi
  • Cadetti: Gianmarco Rossi, Bereket Ricci, Arslan Ayub, Caterina Zollo, Arianna Rapalli, Sara Rossi
  • SM35: Francesco Saraceno, Carmine Moriello
  • SM40: Emilio Di Maio, Massimiliano Taliani
  • SM45: Emiliano Raspi, Luciano Iaconelli, Alessandro Lassi, Sandro Querci

Ai Campionati Italiani di Staffette Master, Raspi-Lassi-Di Maio-Saraceno si aggiudicano il titolo della 4×100 SM40, realizzando anche la seconda miglior prestazione sociale in staffetta (44”80). Iaconelli-Querci-Moriello-Di Maio si classificano secondi nella 4x400m SM40. Secondo posto anche nella staffetta 100-200-300-400 per Di Maio-Raspi-Lassi-Saraceno. Ai Campionati Italiani Master, Alessandro Lassi fa doppietta di argenti su 100m e 200m della categoria SM45. Nella stessa occasione 4° posto sui 100m SM45 per Emiliano Raspi e 4° posto nei 200m SM40 per Emilio Di Maio. Importante partecipazione per Emilio e Emiliano al Palio della Quercia a Padova.

Ai Toscani Master pioggia di medaglie per i nostri: Emiliano campione toscano sui 100m SM45, Emilio secondo sui 100m SM40; Emilio campione sui 200m SM40, Emiliano secondo sui 200m SM45; Massimiliano Taliani secondo sui 5000m SM40.

Tra i giovani, Maria Stella vince i Campionati Toscani nella categoria ragazze nel giavellotto, dove è anche capolista toscana annuale. Nella stessa manifestazione secondo posto per lei nel lancio del vortex.

Passando alle gare CSI, Carmine Moriello vince i Campionati Toscani sui 100m amatori A, Alessandro Lassi vince tra gli amatori B (secondo Emiliano). Sempre ai Toscani CSI titolo sui 2000m cadetti per Gianmarco. Ai Campionati Italiani CSI a Cles, Emiliano si aggiudica il titolo sui 100m e 200m, con record italiano amatori CSI  su entrambe le distanze.

Il 31 maggio partecipiamo con una squadra del comune di Castelnuovo di Val di Cecina al Palio dei Comuni all’interno del Golden Gala Pietro Mennea.

Settore podismo in grande spolvero come al solito: tantissime gare (53 manifestazioni con partecipazione SAV) tra cui spiccano per prestigio la 44^ Roma-Ostia, la Notturna di San Giovanni, la Primero Dolomiti Marathon, il 33° tour del Gran Paradiso e la Pisa Marathon.

Passando all’orientamento, Gianmarco viene convocato nella rappresentativa Toscana alla finale nazionale del Trofeo Coni, a Rimini. Per lui 3° posto in questa manifestazione nella Staffetta delle Regioni.

A livello organizzativo si conferma il Trofeo dell’Alabastro di Orienteering, giunto alla quinta edizione, che mantiene un alto numero di partecipanti (92).  La Sgambata tra i Colli degli Etruschi arriva all’edizione 45 e fa contare 343 iscritti. Domenica 30 Settembre bella giornata a Castelnuovo con la 4^ Corripiazzone, ormai un riferimento per l’attività giovanile in provincia e oltre. Anche per questo evento ottima partecipazione, con ben 72 ragazzi. San Gimignano-Volterra il 4 novembre, organizzazione molto valida ma purtroppo lieve calo di partecipanti rispetto allo scorso anno, con 141 partecipanti.


2017

Una bellissima annata, con tanti atleti impegnati in pista. Qui una lista in ordine di categoria:

  • Ragazzi: Gianmarco Rossi, Andrea Garosi, Ian Viaggi, Bereket Ricci, Lorenzo Pipia, Donato Vagheggini, Diego Guzzarri
  • Ragazze: Caterina Zollo, Iris Gabellini, Giusi Moni, Jennifer Podariu, Maria Stella Nardi, Alessandra Garosi, Arianna Castelli, Sara Rossi, Giorgia Perugi
  • Cadetti: Demetrio Pucciotti
  • Cadette: Bianca Benini, Paola Moni
  • Juniores: Edoardo Brunetti

Ottima apertura di stagione con le campestri. Gianmarco Rossi si classifica secondo ai Campionati Toscani CSI di Cross e vince il Gran Prix CSI di cross nella categoria Ragazzi. A Pontedera, il 22 gennaio, si aggiudica il titolo di Campione Provinciale Ragazzi. Nella stessa occasione ottimo secondo posto per Maria Stella Nardi. Gianmarco partecipa ai Campionati Italiani CSI di corsa campestre a Cesenatico e si classifica 16° nella categoria ragazzi.

Ai Toscani Indoor è sempre Gianmarco a portare in alto la SAV con un bellissimo secondo posto nel salto in alto.

In pista davvero una grande stagione, con ottimi piazzamenti in Coppa Toscana Ragazzi. In aprile, Gianmarco conquista il titolo provinciale di prove multiple e Maria Stella è 3^ sul podio nella stessa manifestazione. Nella classifica di Società finiamo secondi sia tra i ragazzi che tra le ragazze in provincia. Al Trofeo delle Province per la prima volta sono convocati atleti SAV con Gianmarco sui 1000m, Maria Stella nel vortex e Ian sui 60hs. Gianmarco termina secondo arricchendo con un altro ottimo piazzamento la sua annata. Ai Campionati Toscani Ragazzi, Maria Stella raggiunge un bel 4° posto nel vortex. Gianmarco finisce 5° sui 1000m. Atto conclusivo della stagione sono i Campionati di Tetrathlon, con Gianmarco di nuovo protagonista e quinto posto finale. Nella classifica di società finiamo all’11° posto tra i maschi e al 14° nelle femmine. Emiliano Raspi, in maglia SAV ai campionati italiani CSI a Cles, si laurea campione italiano della categoria Amatori sui 100m. L’8 giugno a Roma al Palio dei Comuni all’interno del Golden Gala Pietro Mennea bella partecipazione con una squadra del Comune di Castelnuovo formata da 12 frazionisti SAV.

Settore podismo in grandissimo spolvero, con una crescita importante di manifestazioni e partecipanti. Ben 54 manifestazioni tra strada e trail con presenza di atleti in maglia SAV. Tra queste spiccano per prestigio la 43^ Roma-Ostia, la 23^ Maratona di Roma, la 16^ Verona Marathon, la Firenze Marathon, il Trail del Monte Penna, l’Ultramaratona di Asolo e la Drei Zinnen Alpine Run.

Il settore orienteering ha vissuto un anno in leggera crescita, partecipando a 4 manifestazioni: Firenze e Prato come centri storici, poi il Parco delle Cascine e Volterra.

A livello organizzativo si conferma il Trofeo dell’Alabastro di Orienteering, giunto alla quarta edizione in questa formula (contando le manifestazioni competitive degli anni passati saremmo alla 19^ edizione): ben 99 partecipanti, circa 30 in più rispetto allo scorso anno. Il 7 maggio è la volta della Sgambata tra i Colli degli Etruschi numero 44, che si conferma con 402 iscritti. Sabato 30 bella giornata a Castelnuovo con il 3° Corripiazzone, ormai un riferimento per l’attività giovanile in provincia e oltre. Anche per questo evento record di partecipanti rispetto alle passate edizioni, con ben 77 ragazzi. Spostamento di data per la Volterra – San Gimignano, che si corre il 5 novembre. Giornata fredda e piovosa ma edizione organizzativamente molto valida. 168 arrivati, in lieve flessione rispetto agli scorsi anni.


2016

Una stagione non facile per la pista ma con ottimi risultati ottenuti da Gianmarco Rossi, al primo anno nella categoria Ragazzi. Buone le sue prestazioni nelle varie gare a cui ha partecipato: spicca il quinto posto in una prova della Coppa Toscana Ragazzi. La sua stagione era iniziata con un ottimo secondo posto ai campionati provinciali di Campestre e buon piazzamento alla Festa del Cross toscano a Lucca. In pista anche Caterina Zollo in una manifestazione. Bellissima partecipazione al Palio dei Comuni al Golden Gala a Roma, grazie al Comune di Castelnuovo Val di Cecina, con 10 atleti SAV impegnati. Ottima come da tradizione la stagione per gli esordienti, impegnati in tante gare e sempre protagonisti.

Ben 40 le manifestazioni a cui partecipa il gruppo podismo. Tra queste spiccano la Lisbon Half Marathon, la Maratona di Torino, la 77^ Notturna di San Giovanni, la 41^ Pistoia Abetone, la Mille Gradini a Bergamo, le Mezze Maratone di Pisa e Livorno. Matteo Marchetti e Sergio Giacomi entrano in classifica del Trofeo Podistico Livornese, rispettivamente 10° della categoria Master 40-44 e 14° della categoria Argento.

Ancora in flessione il settore orientamento, con solo due prove in tutto l’anno: Volterra e Firenze.

A livello organizzativo si conferma il Trofeo dell’Alabastro a marzo, con ben 73 atleti che hanno partecipato. Il 15 maggio va in scena la 43^ Sgambata tra i Colli degli Etruschi, che mantiene il numero di iscritti rispetto all’anno precedente. Grande successo per la seconda edizione del Corripiazzone a Castelnuovo, con più di 60 giovani atleti che si sono sfidati su varie distanze. Il 9 ottobre è la volta della 33^ San Gimignano – Volterra, con 208 atleti arrivati al traguardo, in lieve flessione rispetto all’edizione 2015.


2015

Il 2015 è un anno difficile per la pista, con Emiliano Raspi unico atleta impegnato in gare. Emiliano apre con un buon 5° posto sui 60 e 9° posto nei 200 agli italiani indoor di Ancona. Poi un infortunio che lo rallenta nella preparazione ma nonostante questo a Luglio arriva il titolo Toscano sui 100m a Piombino, sempre categoria M40. A inizio ottobre, nonostante le difficoltà incontrate, decide di partecipare ai Gioche Europei Master a Nizza, dove conquista il 4° posto sui 100m e il 5° posto sui 200m.

Ottima partecipazione a tante gare per quel che riguarda il settore esordienti, con Gianmarco Rossi che spicca per risultati. Importante partecipazione in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Val di Cecina al Palio dei Comuni all’interno del Golden Gala, il 4 Giugno allo Stadio Olimpico di Roma. Squadra preparata da Stefano Nardi e con 4 atleti SAV come frazionisti.

Il settore podismo vede una buona annata, con tantissime manifestazioni tra cui spiccano: la Berlin Half Marathon, la Maratona del Lamone, la 50km di Romagna, la 100km del Passatore e la Firenze Marathon.

Per il settore orientamento per la prima volta Volterra partecipa al Five+Five Days, ospitando oltre 300 orientisti provenienti da tutta europa. Poche le gare per i nostri atleti: Volterra e Montalcino in tutto l’anno.

A livello organizzativo, torna l’orientamento con il Trofeo dell’Alabastro, gara promozionale tenutasi il 22 Marzo con 61 partecipanti. La Sgambata tra i Colli degli Etruschi viene anticipata al 17 Maggio e registra un aumento di iscritti, mantenendo il successo di sempre. L’11 Ottobre è la volta della Volterra- San Gimignano, con 254 atleti che completano la gara. Altra novità il Corripiazzone, gara campestre per le categorie esordienti a Castelnuovo Val di Cecina.


2014

Grande annata per Emiliano Raspi in pista. La sua stagione si apre con gli italiani indoor master a Ancona: medaglia d’argento sui 60m M40 con il tempo di 7”40, quarto posto sui 200m e decimo posto nel salto in lungo. Il 5 giugno partecipa su invito a un 100 riservato ai master all’interno del Golden Gala. A inizio luglio è la volta dei campionati italiani master a Modena: anche qui medaglia sui 100, con un bellissimo terzo posto con il tempo di 11”67; 7° posto nei 200m. In agosto Campionati Europei Master, a Izmir, in Turchia: 7° posto sui 100m, 11° posto sui 200m, argento nella 4×100 con 45”85, oro nella 4×400 con 3’39”61. Infine il 4 Ottobre ai campionati toscani master, si prende il titolo nel salto in lungo e si classifica secondo sui 100m.

Niccolò Ferrari, categoria promesse, passato sotto la guida di Ida Nicolini, migliora il proprio personale sugli 800 portandolo a 2’05”66. In gara anche Caterina Tomei, Roberta Del Testa e Laura Bartali, categoria Juniores e Anna Lisi, categoria Cadette. Molto vivace l’attività del settore esordienti, come da qualche anno.

Tante manifestazioni per il settore podismo, tra cui le più importanti: la Maratona di Sant’Antonio a Padova, la 100km del Passatore e la Maratona di Pisa.

Il settore orientamento impegnato a Firenze, San Sepolcro, Montalcino e San Gimignano.

A livello organizzativo: Sgambata tra i Colli degli Etruschi il 18/5, San Gimignano Volterra il 12/10 con 257 arrivati, record da quando la manifestazione è stata spostata nel mese di ottobre.


2013

In pista il protagonista è sempre Emiliano Raspi, categoria M40. Per lui italiani indoor ad Ancona con un buon 8° posto con 7”52. A fine giugno a Orvieto è la volta degli italiani master: quarto posto sui 100m con 11”59, dodicesimo posto nel salto in lungo. In agosto grande appuntamento internazionale con gli World Master Games a Torino: quarto posto sui 100m con 11”61, quinto sui 200m, quinto nel salto triplo. A fine settembre Campionati Toscani Master a Pistoia: Emiliano si classifica 2° sui 100m. Nella stessa manifestazione titolo regionale per Barbara Peis sui 200m categoria W35, con il tempo di 30”81.

Ai CDS unica apparizione per Marco Carli e Alberto Nicoletti, categoria Assoluti. Per la categoria Ragazzi in pista Chiara Frassinelli, Alessia Cinci e Tommaso Zollo e per gli Allievi Francesco Zollo, Nicola Friani e Caterina Tomei. Buona attività del settore esordienti, con tante manifestazioni.

Molto attivo il gruppo degli esordienti, presenti in numerose manifestazioni.

Molte le manifestazioni per il gruppo podismo.

Molto attivo anche il settore orientamento, con la stagione culminata ad ottobre nel Rome Orienteering Meeting.


2012

Annata da ricordare per la pista. In gara per categoria:

  • Ragazzi: Tommaso Zollo, Marco Dell’Aiuto, Irene Friani, Valeria Giustarini
  • Cadetti: Francesco Zollo, Nicola Friani
  • Allievi: Caterina Tomei, Laura Bartali
  • Promesse: Roberto Martini, Marco Carli, Dario Pruneti, Niccolò Ferrari
  • Master M40: Emiliano Raspi

Emiliano Raspi rientra in maglia SAV dopo qualche anno. La stagione inizia con un bell’ottavo posto sui 60m agli italiani indoor di Ancona. Agli italiani a Comacchio ha conquistato il sesto posto sui 100 e il quarto posto sui 400hs. In agosto a Zittau partecipa ai campionati europei master e conquista un oro nella 4×100 e un argento nella 4×400, mentre viene squalificato sui 400hs. Conquista il titolo di campione toscano sui 100m, 200m e si classifica secondo sui 400hs.

La staffetta 4×400 promesse, composta da Carli, Ferrari, Martini e Pruneti conquista il titolo toscano under23 e partecipa ai campionati italiani di categoria, a Misano Adriatico, raggiungendo il 15° posto. Roberto Martini, passato sotto la guida di Ida Nicolini, porta il proprio primato sugli 800 a 2’04”81, scalando la classifica dei migliori volterrani di sempre.

Buona attività esordienti come ormai da tradizione.

Il podismo partecipa a numerose manifestazioni tra cui spiccano: la 100km del Passatore, la Mezza Maratona di Lucca, Mezza Maratona di Pisa e Mezza Maratona di Livorno.

L’orientamento vede una bella annata: molte manifestazioni in toscana e a ottobre anche una gara a Roma. Francesco Zollo viene selezionato per la rappresentativa regionale della Toscana e partecipa a Corvara al Trofeo delle Regioni a settembre.

La San Gimignano-Volterra al secondo anno in ottobre registra 182 concorrenti, stabili rispetto all’anno prima.


2011

Buon anno per la pista. Atleti per categoria:

  • Ragazzi: Marco Dell’Aiuto, Valeria Giustarini
  • Cadetti: Francesco Zollo, Nicola Friani, Caterina Tomei
  • Juniores: Niccolò Ferrari
  • Promesse: Marco Carli, Roberto Martini

Valeria Giustarini segna un grande tempo sui 600m al meeting della liberazione: 1’53”52, un risultato che la proietta al 5° posto nelle graduatorie regionali (prima tra le pari età).

Buona annata per il settore promesse con Marco Carli che conquista il 3° posto ai Toscani Under 23 nel salto in alto con 1,80m e Roberto Martini, anche lui 3° nella stessa manifestazione sui 5000 con 18’03”67.

Tante manifestazioni per circa 20 bambini della categoria esordienti, un settore che sta facendo grandi cose.

L’11 giugno in occasione della festa regionale dell’atletica CSI si sono svolte allo stadio delle Ripaie delle gare promozionali (CSI) di tutte le categorie.

Buona partecipazione del settore orientamento ad alcune gare. Il 23 ottobre ritorna l’orientamento a Volterra, con il Trofeo dell’Alabastro con circa 40 partecipanti.

La Volterra-San Gimignano viene spostata a ottobre e registra un calo di partecipanti, con 162 atleti presenti.


2010

Il 2010 è una buona annata per il settore su pista. In gara con i colori della SAV:

  • Ragazzi: Francesco Zollo, Nicola Friani, Ilai Del Colombo, Francesco Del Testa, Giulio Pistolesi e Giuly Profili
  • Junior: Niccolò Ferrari
  • Promesse: Roberto Martini e Marco Carli

Molte le gare a cui i nostri atleti partecipano. Spiccano come risultati il terzo posto ai Campionati Toscani Promesse nel salto in alto per Marco Carli, con 1,80m, e il secondo posto di Giuly Profili ai Campionati Toscani Ragazzi. Con il tempo di 8”5 sui 60m Giuly si aggiudica anche il record sociale cadette (categoria superiore alla sua) affiancando lo stesso tempo realizzato da Carla Pistolesi nel lontanissimo 1974.

Impegnatissima stagione per gli esordienti, quanto mai numerosi. Diverse le vittorie per i nostri piccoli atleti e si mette in luce il talento di Gianmarco Rossi, sempre protagonista nelle gare a cui prende parte.

Per quanto riguarda il podismo molte manifestazioni. Spicca la Maratona di Milano.

Il 19 settembre è la volta della Volterra – San Gimignano, con 319 partecipanti.


2009

Ottima annata per la pista, con molti atleti impegnati in gare.

  • Ragazzi: Caterina Tomei, Benedetta Borghi, Nicola Friani, Francesco Zollo
  • Cadetti: Laura Bartali, Roberta Del Testa
  • Allievi: Lorenzo Ceccarelli, Niccolò Ferrari
  • Juonior: Marco Carli, Alessandro Terranova, Roberto Martini, Fulvia Zucchelli
  • Senior: Davide Pistolesi
  • Master MM40: Andrea Fiaschi

Tra indoor e stagione all’aperto la nostra squadra partecipa a ben 19 manifestazioni, un vero record per gli ultimi anni!

La stagione si apre alla grande con Caterina Tomei che con la misura di 1,31m si aggiudica il titolo toscano indoor Ragazze di salto in alto. Sul podio regionale anche Marco Carli, che corona la stagione con un terzo posto ai Campionati Toscani Juniores nel salto in alto, con 1,75m. Buona stagione per lui, che fa segnare i PB sui 200 in 23”57 e 400 in 52”08, rispettivamente 5° e 4° miglior crono della storia SAV. Alessandro Terranova realizza 44,19m nel giavellotto (800gr) e scala le graduatorie sociali fino a collocarsi al terzo posto di sempre.

Podisti in gara in diverse manifestazioni, tra cui la Puccini Half Marathon, la Notturna di San Giovanni, la Mezza Maratona di Pisa, la Maratona di Lucca, la Mezza Maratona di Livorno.

L’orienteering fa tappa a Firenze come unica uscita annuale.

Dal punto di vista organizzativo, a marzo è andata in scena al campo delle Ripaie la 3^ prova del Trofeo Corrisaltalancia, riservato alla categoria esordienti. Torna la Fiaccolata, che riparte dalla 27^ edizione, in una forma rinnovata riservata ai giovani volterrani. Buona partecipazione. Abbiamo anche avuto il piacere di collaborare all’organizzazione del Raduno Nazionale dell’Escursionismo che si è svolto a Volterra. Buona riuscita per la Sgambata tra i Colli degli Etruschi come al solito. La Volterra-San Gimignano vede il record di partecipanti degli ultimi anni con 347 iscritti.