Grande fine settimana quello passato ai Campionati Italiani Master ad Arezzo, con ben 6 titoli nazionali conquistati dai nostri portacolori. Terza vittoria consecutiva negli ultimi tre anni per il nostro quartetto Lassi-Zanola-Raspi-Di Maio nella 4x100m SM45. Gli stessi quattro si sono concessi il bis nella 4x400m SM45, dove la vittoria era molto meno pronosticabile. Doppio titolo individuale per Paolo Zanola, che ha vinto i 400m e i 200m SM45. Sui 200 Zanola ha corso in uno grande 22”94, secondo crono nella storia SAV. Titolo individuale anche per Alessandro Lassi, che ha vinto i 100m SM45 in 11”54 e Nicola Laudadio, che ha conquistato il primo posto nel decathlon SM45. Medaglie anche per Emilio Di Maio, doppio bronzo nei 100m e nei 200m SM40. Sui 100m anche per lui ottima prestazione con il tempo di 11”75. Emiliano Raspi è stato settimo nei 100m SM45, correndo nella sua unica gara individuale in 12”08, soffrendo un po’ a livello muscolare. Marco Melani, nella categoria SM40, ha riportato discreti piazzamenti nell’asta (ottavo), nei 100m (diciassettesimo) e nei 400m (sedicesimo).

A margine di questa notizia riportiamo anche il ritorno in strada dopo tanti mesi lontani dalle competizioni per i nostri atleti del podismo. Giancarlo Cecchelli e Enrico Perazzolo hanno corso domenica mattina la Mezza Maratona di Pisa, chiudendo insieme in 2h00’45”.